Sandali on the Road

Sandali: un prodotto antico e moderno, che abbraccia le tante culture del Mediterraneo diventando l’emblema dell’unione ideale tra i popoli, che lavorano, camminano, migrano, esplorano. Nascono da pelli pregiate, che sono lo scarto di merce firmata, utilizzata per le calzature e per le borse più raffinate del made in Italy. Le loro parti sono unite con collanti vegetali, come il lattice di gomma di caucciù, così come le tinte, che non hanno niente di chimico, ma sono la sintesi dei colori secreti dalla natura.

Sandali on the road sono un prodotto rispettoso dell’ambiente, che nasce con armonia e con semplicità dalle mani di chi li ha indossati da bambino e oggi si è ritrovato a saperli disegnare, tagliare, assemblare, con estrema facilità: come se quella forma – stringhe di cuoio, intrecci vari, semplici fascette – fosse rimasta in un angolo della sua mente, a ricordo dell’infanzia e della sua terra.

Sono sandali imperfetti, realizzati a mano sin dalla preparazione dei fondi, ma si adattano come un guanto a ogni tipo di piede, abbracciandone e coccolandone le sue imperfezioni. Sono dunque la sintesi dello stile di vita fondato sul “non buttare via niente”, nato dall’ecologia integrale di San Francesco e del Papa, che si basa sulla cura del Creato, sul rispetto dell’ambiente e degli esseri umani