Non è un semplice workshop, ma un innovativo percorso di socializzazione, che il Gus di Alghero insieme al Comune e all’associazione di architetti Artieri, ha messo in piedi con i beneficiari del Progetto Atelier e quelli del Sai.

Dal 15 al 18 dicembre il gruppo di nuovi “costruttori” creerà uno spazio di aggregazione e di gioco per la cittadinanza in uno dei luoghi storici di Alghero, Lo Quarter, di recente rinnovato e restituito alla città.

Il protagonista al centro dell’evento sarà il legno, con cui sarà realizzata un’installazione permanente, che i beneficiari avranno provveduto ad assemblare nei giorni del workshop, condividendo le tecniche imparate durante il laboratorio di falegnameria, organizzato dal Progetto Atelier, e creando spazi di relazione, condivisione e conoscenza reciproca.

Prendersi cura dello spazio e lasciare un segno alle persone che abiteranno e vivranno in futuro Lo Quarter, saranno la bussola dell’iniziativa che si esprimerà con il linguaggio universale dell’artigianato.