In viaggio con il Progetto Atelier nel rispetto dell’ambiente

Il progetto Atelier promuove l’educazione al lavoro, unico vero welfare sociale, e all’imprenditorialità di comunità come strumento per creare nuove “cellule” inclusive a livello locale, regionale, nazionale.

I suoi beneficiari hanno “scoperto” l’artigianato come professione identitaria comune a più culture, realizzando una serie di prodotti legati al tema del viaggio, metafora della vita, e declinati alla sostenibilità, nel rispetto del nostro pianeta e dell’ambiente che ci circonda: sandali e zaini con materiali locali e naturali nelle Marche; abiti double-face in tessuto ecologico, porta-telefonini e stuoie in tessuto biodegradabile, ottenuto da sacchetti per la raccolta differenziata, in Puglia; borse realizzate con l’antica lana d’orbace, di millenaria tradizione locale, coniugata con materiali tipici della cultura africana come i tessuti wax, in Sardegna.

Ai prodotti in vetrina sarà applicato il Bollino etico sociale : un metodo di solito usato nelle aziende più illuminate per lo sviluppo e per la valorizzazione di azioni di innovazione sociale a impatto “positivo” oltre che uno strumento per promuovere la storia, la tradizione, le esperienze e le competenze della nostra associazione.

I sandali, gli zaini, le stuoie, i capi di abbigliamento prodotti dai laboratori scelti dal Progetto Atelier sono realizzati nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo, nell’ambito dei principi su cui il bollino nasce: rispetto del principio della legalità, della tutela dell’ambiente e della sostenibilità, dell’etica del lavoro, del benessere sociale, della valorizzazione delle risorse umane, della responsabilità del rendere conto e della trasparenza.

Vedi tutto

Sandali on the Road

Sandali: un prodotto antico e moderno, che abbraccia le tante culture del Mediterraneo diventando l’emblema dell’unione ideale tra i popoli, che lavorano, camminano, migrano, esplorano. Nascono da pelli pregiate, che sono lo scarto di merce firmata, utilizzata per le calzature e per le borse più raffinate del made in Italy. Le loro parti sono unite con collanti vegetali, come il lattice di gomma di caucciù, così come le tinte, che non hanno niente di chimico, ma sono la sintesi dei colori secreti dalla natura.

Sandali on the road sono un prodotto rispettoso dell’ambiente, che nasce con armonia e con semplicità dalle mani di chi li ha indossati da bambino e oggi si è ritrovato a saperli disegnare, tagliare, assemblare, con estrema facilità: come se quella forma – stringhe di cuoio, intrecci vari, semplici fascette – fosse rimasta in un angolo della sua mente, a ricordo dell’infanzia e della sua terra.

Sono sandali imperfetti, realizzati a mano sin dalla preparazione dei fondi, ma si adattano come un guanto a ogni tipo di piede, abbracciandone e coccolandone le sue imperfezioni. Sono dunque la sintesi dello stile di vita fondato sul “non buttare via niente”, nato dall’ecologia integrale di San Francesco e del Papa, che si basa sulla cura del Creato, sul rispetto dell’ambiente e degli esseri umani

Ecco alcuni dei modelli, già pronti per partire, che potete scegliere inviando un’email al Gus.

Sostieni il progetto Sandali on the Road

Con un contributo minimo di € 40 potrai avere le tue calzature personalizzate e valorizzare un nuovo artigiano, cittadino globale

Compila il form qui di seguito per avere maggiori informazioni o contattaci ad uno degli indirizzi che trovi nella pagina Contatti